Periscope supera quota dieci milioni

Periscope supera quota dieci milioni

L’annuncio della società Del non lascia spazio a repliche. Con il superamento di 10 milioni di utenti registrati, Periscope, applicazione di Twitter che permette la trasmissione di video live via smartphone, batte nettamente la concorrente Meerkat.

Rispetto alla rivale Meerkat lanciata sul mercato contemporaneamente a Periscope, quest’ultima, dati alla mano riferiti a martedì scorso, mostra che la sfida mostra una sola vincitrice: Periscope è l’ottava applicazione più scaricata su Google Play e la nona su Apple Store, contro le posizioni 186 e 316 ricoperte da Meerkat nei due store.

I dieci milioni di utenti registrati non sono l’unico dato fornito dalla società Del.: due milioni è il numero di utenti attivi su Periscope ogni giorno, per una visione di video in streaming che, sommati, supera le 350 mila ore.

Periscope: le ultime novità

Nonostante agosto richiami all’atmosfera vacanziera, Periscope non va in ferie e, anzi, continua a lavorare per regalare ai suoi utenti novità da stropicciarsi gli occhi.

Diverse le novità introdotte, tra cui l’introduzione del supporto internazionale, con traduzione dell’applicazione in 32 lingue tra cui l’italiano, e la possibilità di vedere chi ha condiviso con voi una trasmissione nella lista principale, oltre ai bug fix e ai miglioramenti alla stabilità.

La novità di spicco che attirerà pareri positivi riguarda le mappe: sarà possibile vedere le trasmissioni trasmesse in diretta da ogni parte del mondo, così da poter vedere chi si presta a serenate live e chi ad abbuffate da metà agosto, chi dipinge una riproduzione di un quadro di Picasso e chi ancora raduna folle per cambiare il mondo.

Nella battaglia sul filo dei social non poteva mancare Facebook, che ha introdotto una funzione live streaming ristretta, per ora, alla cerchia delle celebrità.

Una mossa che, causa esclusione degli utenti comuni, siamo certi che non spodesterà dal trono delle app-streaming la più celebre Periscope.

Admin
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.